NEWS

Youtuber campione di Fortnite bannato a vita per aver imbrogliato
Post by: Mv service
01/02/2020 16:15

Epic Games accusa Jarvis di aver utilizzato un trucco per la mira perfetta, ma la motivazione è criticata da molti giocatori

(Foto: Epic Games)

È calata la mannaia di Epic Games su Jarvis, popolare youtuber nonché membro del FaZe Clan, bannato in modo permanente da Fortnite per aver imbrogliato. Ma scatta la polemica per la motivazione e per accuse di trattamento con due pesi e due misure con altri celebri giocatori trovati a giocare sporco.

Il motivo dietro il ban perenne a Jarvis è per aver utilizzato aimbots ossia sistemi fuorilegge che consentono una mira impeccabile durante le battaglie. Qualcosa che va palesemente contro lo spirito del gioco, dato che offre un vantaggio incolmabile sugli altri giocatori.

La scoperta è avvenuta in modo molto semplice: Jarvis lo ha mostrato in uno dei suoi video pubblicati su YouTube. Ed è qui che si apre il secondo capitolo di questa storia. In realtà, gli aimbots sono stati utilizzati a scopo dimostrativo e volutamente goliardico nella modalità non competitiva della Battle Royale.

“È stato completamente sbagliato – ha commentato Jarvis – pensavo soltanto a quanto il video sarebbe stato divertente e interessante”.  Qualche collega, come The Fortnite Guy, si è mosso a difesa di Jarvis affermando che altri giocatori sono stati soltanto puniti con ban provvisori e hanno potuto persino prendere parte ai tornei più ricchi.

Ma Epic Games ha applicato le regole alla lettera imponendo ancora una volta il proprio credo di tolleranza zero. Molti giocatori professionisti sono stati infatti puniti provvisoriamente per aver cooperato invece che giocare correttamente da rivali, mentre Jarvis è andato ad agire sul gioco stesso con elementi esterni non consentiti.

Vero, ma è altrettanto vero che è avvenuto a scopo dimostrativo e senza una reale volontà di trarne vantaggio nelle modalità competitive. Una decisione che fa già discutere e che creerà un precedente, ma al contempo un fragoroso monito per tutti i giocatori, anche quelli più popolari. A proposito di Fortnite, ecco i 10+1 easter eggs nascosti nel Capitolo 2.


Fonte: WIRED.it