NEWS

Suburra, ecco il trailer della seconda stagione
Post by: Mv service
05/08/2020 16:15

Torna a febbraio la produzione originale italiana che seguirà le elezioni del nuovo sindaco di Roma nel suo intreccio fra malavita e politica

Manca poco al ritorno della prima produzione originale italiana di Netflix: la seconda stagione di Suburra, infatti, arriverà sul catalogo della piattaforma di streaming il prossimo 22 febbraio. Prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction, i nuovi episodi sono ambientati a tre mesi dal finale dei precedenti, nei quindici giorni che precedono le elezioni del nuovo sindaco di Roma. Ancora una volta al centro sono i conflitti fra malavita organizzata, politica corrotta e gli interessi della Chiesa, conflitti che si spingeranno al controllo del litorale romano.

Nel trailer pubblicato in queste ore ritroviamo i protagonisti storici: Aureliano (Alessandro Borghi) è ritratto tra le ombre dei personaggi a lui cari scomparsi nella prima stagione; Spadino (Giacomo Ferrara) è sempre più insofferente nel prendere ordini dagli altri mentre Lele (Eduardo Valdarnini) è entrato in polizia dopo la morte del padre. Tutti sono però determinati, in un modo o nell’altro, ad accaparrarsi a tutti i costi il controllo sulla Capitale.

Accanto a loro torneranno i personaggi Sara Monaschi (Claudia Gerini), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) e Samurai (Francesco Acquaroli), mentre nel cast entrano anche nuove figure come Nadia (Federica Sabatini), giovane figlia di un piccolo boss di Ostia che sarà complice di Aureliano; Cristiana (Cristina Pelliccia), poliziotta determinata a ostacolare la carriera di Lele e infine Adriano (Jacopo Venturiero), figlioccio del boss Samurai che segue attivamente le vicende del candidato sindaco Cinaglia.


Fonte: WIRED.it