NEWS

Facebook userà le Storie per promuovere gli eventi
Post by: Mv service
09/10/2020 16:15

Il social network intende adoperare la funzione delle Storie per spingere una delle sue attività più di successo: quella degli eventi

immagine: Pixabay

Facebook vuole iniziare a utilizzare le sue Storie come strumento di condivisione per gli eventi. Il 2018 è stato un anno pieno di scandali inerenti alla privacy sul social network, motivo per cui tanti utenti stanno abbandonando la piattaforma di Mark Zuckerberg. Se a questi utenti aggiungiamo le nuove generazioni che prediligono Instagram (comunque di proprietà di Facebook), il social si ritrova con un netto calo delle utenze.

Una delle funzionalità che fa tenere alta la testa a Facebook è la creazione degli eventi. Il social è, nella sua categoria, il miglior posto dove organizzare un calendario ricco di party di compleanno, aperitivi, concerti e altri incontri nella vita reale. Gli eventi sono utilizzati non solo dai singoli utenti, ma anche dalle aziende che, sempre di più, sfruttano questa funzionalità per ampliare il bacino di utenza dei propri appuntamenti.

Di conseguenza Facebook ha deciso di spingere le storie verso l’integrazione con la funzione eventi. Secondo The Verge, Facebook avrebbe espresso la volontà di iniziare a testare questo team storie/eventi in modo da trovare un modo per “condividere gli eventi che ti interessano e coordinarti per incontrare gli amici usando le Storie”.

A differenza delle Storie di Instagram o delle originali di Snapchat, quelle di Facebook inerenti saranno progettate per condividere i dettagli dell’evento, oltre che foto e video del medesimo. Ci sarà la possibilità di inserire degli adesivi contenenti i dettagli dell’evento in questione e gli amici potranno segnarsi come “interessati” o selezionare la voce “partecipo” direttamente dalle Storie.

La funzionalità di repost automatico della storia sulla pagina dell’evento sarà possibile, come lo è già ora, se si tagga l’evento all’interno della storia. Inoltre sarà presente un collegamento diretto che se premuto porterà l’utente dalla storia che sta visualizzando alla pagina dell’evento. Il test avrà luogo nelle prossime settimane sui territori degli Stati Uniti, del Messico e in Brasile per utenti Android e iOS.


Fonte: WIRED.it