NEWS

Callin’, il nuovo singolo di Atlas Bay con un video disegnato a mano
Post by: Mv service
10/10/2020 16:15

Il misterioso interprete torna dopo le migliaia di visualizzazioni del suo singolo d'esordio, Stereo. E stavolta ci presenta una clip artistica che è un tributo ai videogame anni Ottanta

Da giovedì 10 gennaio è disponibile su YouTube Callin’, il nuovo singolo di Atlas Bay, il misterioso cantante vestito da astronauta prodotto da Fenix Entertainment.

Il video di Callin’ si presenta come un videogioco sparatutto con navicelle spaziali, in pieno stile anni Ottanta (chi non ricorda con nostalgia titoli come Space Invaders?) e ha una particolarità artistica che lo rende meritevole di una visione: la clip è infatti stata realizzata con 60 frame al secondo disegnati a mano, con un effetto finale molto suggestivo.

Callin’ è un brano che il misterioso interprete – appena arrivato sulle scene col suo singolo d’esordio, Stereo, che in poco tempo ha raccolto poco meno di 25mila visualizzazioni su YouTube – ci ha regalato per presentarsi. Ha un ritmo coinvolgente e sonorità solari, che rispecchiano uno stile internazionale e poco conformista.

Dal testo del brano traspare un respiro globale, dato che il misterioso astronauta canta “Feeling this moment my heart is now open/and i go back to the feeling of warmness a cradle in ocean” (“In questo momento sento che il mio cuore ora è aperto/e ritornerò a quella sensazione di calore come se fossi in una culla in un oceano“).

Per ora di Atlas Bay non si sa nulla, se non che è coperto da un casco da astronauta.


Fonte: WIRED.it